Accessibilità

Arrow
Arrow
PlayPause
Slider

Pubblicità Legale

albo

Amministrazione Trasparente

at

Registro Elettronico - Famiglie

registro elettronico15

Modulistica

modulistica

ptof2
Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa costituisce documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale della nostra scuola.

pdm
Il Piano di Miglioramento prevede interventi collocati su due livelli: quello delle pratiche educative e didattiche e quello delle pratiche gestionali ed organizzative, per agire in maniera efficace sulla complessità del sistema scuola.

rav
Il Rapporto di Autovalutazione è articolato in 5 sezioni: contesto e risorse, esiti degli studenti, processi messi in atto dalla scuola, processo di autovalutazione in corso e linee prioritarie d'azione.

News in evidenza

DECRETO DI INDIZIONE ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO AA.SS. 2021/22-23-24

15-10-2021
Circolare n. 88   Al Personale docente Alle Famiglie degli Alunni Al Personale ATA Al DSGA Al sito web d’Istituto     Oggetto: DECRETO di Indizione delle elezioni del...

ELEZIONI OO.CC.-RAPPRESENTANTI DEI GENITORI CONSIGLI DI INTERSEZIONE SCUOLA INFANZIA A.S. 2021/22

15-10-2021
Circolare n. 89   Ai Genitori degli alunni Scuola dell’infanzia Ai Coordinatori di Sezione Scuola dell’Infanzia Al personale ATA Al sito web istituzionale Al...

ELEZIONI OO.CC-RAPPRESENTANTI DEI GENITORI CONSIGLI DI INTERCLASSE SCUOLA PRIMARIA A.S. 2021/22

15-10-2021
Circolare n.90   Ai Genitori degli alunni Scuola Primaria Ai Coordinatori di Classe Scuola Primaria Al personale ATA  Al DSGA     Oggetto: Elezione Rappresentanti dei...

ELEZIONI OO.CC.-RAPPRESENTANTI DEI GENITORI CONSIGLI DI CLASSE SCUOLA SECONDARIA L. DA VINCI A.S. 2021/22

15-10-2021
Circolare n. 86  Ai Genitori degli alunni Sc. Secondaria di I Grado Ai Coordinatori di Classe Sc. Secondaria di I Grado AL DSGA Al personale ATA       Oggetto: Elezione...

Avviso per i genitori. Sciopero personale scolastico del 11/10/2021

08-10-2021
AI GENITORI DEGLI ALUNNI OGGETTO: sciopero generale 11 ottobre 2021 intera giornata per tutti i comparti pubblici e privati indetto da: adl cobas, conf. cobas, cobas scuola Sardegna, cub, sgb, si...

DECRETO DI INDIZIONE ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO AA.SS. 2021/22-23-24

ELEZIONI OO.CC.-RAPPRESENTANTI DEI GENITORI CONSIGLI DI INTERSEZIONE SCUOLA INFANZIA A.S. 2021/22

ELEZIONI OO.CC-RAPPRESENTANTI DEI GENITORI CONSIGLI DI INTERCLASSE SCUOLA PRIMARIA A.S. 2021/22

ELEZIONI OO.CC.-RAPPRESENTANTI DEI GENITORI CONSIGLI DI CLASSE SCUOLA SECONDARIA L. DA VINCI A.S. 2021/22

Avviso per i genitori. Sciopero personale scolastico del 11/10/2021

Piano Nazionale Scuola Digitale

pnsd300x110

Erasmus+

erasmus

PON Scuola 2014-2020

Loghi PON 2014 2020 fse fesr corto

Pago in Rete

Pago in Rete

banner pagoinrete pa

L'ora di lezione non basta

ODLNB ScuolaPartner WEB TRASP

Organigramma

organigramma

Privacy

pr2

Circolare n. 88

 

Al Personale docente

Alle Famiglie degli Alunni Al Personale ATA

Al DSGA

Al sito web d’Istituto

 

 

Oggetto: DECRETO di Indizione delle elezioni del Consiglio di Istituto triennio 2021/2022- 2022/2023-2023/2024.

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

VISTO il Testo Unico approvato con il D. Lgs. n. 297 del 16.04.1994, parte I - Titolo I, concernente le norme sulla istituzione degli organi collegiali della scuola;

VISTA l’O.M. n. 215 del 15.07.1991 e successive modifiche ed integrazioni concernente le norme sull’elezione del Consiglio di Istituto;

VISTA la Nota MI prot. 24032 del 6.10.2021 concernente le Elezioni degli organi collegiali a livellodi istituzione scolastica-a. s. 2021/2022;

VISTA la Nota USR Puglia 31902 del 7.10.21 concernente le Elezioni degli organi collegiali a livellodi istituzione scolastica-a. s. 2021/2022;

INDICE

 

a norma dell’art. 2 dell’O.M. n. 215 del 15.07.1991, le elezioni per il rinnovo del Consiglio di Istituto, scaduto per decorso triennio, che si svolgeranno secondo la procedura ordinaria di cui al Titolo III dell’ordinanza medesima, nei seguenti giorni:

domenica 28 novembre 2021 (dalle ore 8.00 alle ore 12.00) e

lunedì 29 novembre 2021 (dalle ore 8.00 alle ore 13.30)

Il Consiglio di Istituto dovrà durare in carica per il triennio 2021/2022-2022/2023-2023/2024, ai sensi del decimo comma dell’art.8 del D. Lgs. n. 297/94.

Nella Nota MI prot. 24032 del 6.10.2021 si forniscono, inoltre, indicazioni circa le modalità di svolgimento delle elezioni e si raccomanda, altresì, l’osservanza delle disposizioni del decreto legge

n.111 del 6 agosto 2021, come convertito dalla legge n. 133 del 24 settembre 2021.

 

COMPOSIZIONE

 Considerato che la popolazione scolastica di questo Istituto ha una consistenza numerica superiore ai 500 alunni, la rappresentanza delle componenti in seno all’eleggendo Organo collegiale sarà di 19 componenti così assegnati:

  1. il Dirigente Scolastico membro di diritto;
  2. 8 Rappresentanti del Personale docente eletti dal corrispondente personale a tempo indeterminato e a tempo determinato, con esclusione dei supplenti temporanei;
  3. 8 Rappresentanti dei Genitori degli alunni eletti dai genitori degli alunni iscritti o di chi ne fa legalmente le veci, intendendosi come tali le sole persone fisiche alle quali sono attribuiti, con provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, poteri tutelari ai sensi dell’art. 348 del Codice Civile;
  4. 2 Rappresentanti del Personale Amministrativo e Ausiliario eletto dal corrispondente personale a tempo indeterminato e a tempo determinato, con esclusione dei supplenti temporanei.

Le Elezioni avvengono con il sistema proporzionale sulla base di liste di candidati contrapposte, per ciascuna componente.

ELETTORATO ATTIVO E PASSIVO

 L’elettorato attivo e passivo per l’elezione dei rappresentanti del personale insegnante spetta ai docenti a tempo indeterminato e a tempo determinato con contratto di lavoro sino al termine delle attività didattiche o dell’anno scolastico, anche se in stato di utilizzazione, di assegnazione provvisoria o di soprannumero, nonché ai Docenti di Religione Cattolica con contratto di lavoro a tempo determinato sino al termine delle attività didattiche o dell’anno scolastico.

L’elettorato attivo e passivo per l’elezione dei rappresentanti dei genitori degli alunni spetta ad entrambi i genitori (il padre e la madre) o a coloro che ne fanno legalmente le veci.

L’elettorato attivo e passivo per l’elezione dei rappresentanti del personale amministrativo e ausiliario spetta al personale a tempo indeterminato e a tempo determinato con contratto di lavoro sino al termine delle attività didattiche o dell’anno scolastico, anche se in stato di utilizzazione, di assegnazione provvisoria o di soprannumero.

Gli elettori che fanno parte di più componenti esercitano l’elettorato attivo e passivo per tutte le Componenti a cui appartengono. Gli elettori predetti, che sono risultati eletti in rappresentanza di più componenti, dovranno optare per una sola delle rappresentanze.

PRESENTAZIONE LISTE

 Le liste dei candidati sono presentate personalmente, da uno dei firmatari, alla Segreteria della Commissione Elettorale (sig.ra Patrizia Petrosillo, presso l’Ufficio di Segreteria) dalle ore 09.00

di lunedì 8 novembre 2021 alle ore 12.00 di lunedì 15 novembre 2021 (poiché il 14.11 cade di domenica), nelle ore d’ufficio.

  1. per la COMPONENTE del PERSONALE DOCENTE, tenuto conto del corpo elettorale in servizio nella scuola, da almeno 20 presentatori;
  2. per la COMPONENTE dei GENITORI, tenuto conto del numero degli alunni iscritti, da almeno 20 presentatori;
  3. per la COMPONENTE del PERSONALE AMMINISTRATIVO e AUSILIARIO, tenuto conto del corpo elettorale in servizio nella scuola, da almeno 1/10 degli elettori della stessa

 

I candidati devono essere elencati con l’indicazione del Cognome, del Nome, del luogo e della data di nascita, nonché della eventuale sede di servizio. Ciascuna LISTA deve essere contraddistinta da un MOTTO indicato dai presentatori. Deve essere presentata, a pena di esclusione, entro i termini sopra indicati e sarà censita e individuata, a cura della Commissione Elettorale, con un numero romano progressivo che rispetti l’ordine di presentazione alla Commissione Elettorale medesima.

Con tale ordine sarà indicata, poi, nella relativa scheda elettorale.

Le LISTE devono essere corredate della dichiarazione di accettazione della candidatura da parte dei candidati che devono, tra l’altro, dichiarare che non fanno parte né intendono fare parte di altre liste della medesima componente.

Le FIRME dei candidati accettanti e quelle dei presentatori devono essere autenticate dal Dirigente Scolastico o dal Sindaco o suo delegato oppure dal Segretario Comunale o da un Notaio o da un Cancelliere.

Successivamente alla presentazione delle liste, non è consentita la rinuncia alla candidatura. E’ consentita, invece, la facoltà dell’eletto di rinunciare alla nomina.

Ogni LISTA, per ciascuna Componente, può comprendere il seguente NUMERO di CANDIDATI:

  • Componente PERSONALE DOCENTE 16 candidati su 8 da eleggere
  • Componente GENITORI degli ALUNNI 16 candidati su 8 da eleggere
  • Componente PERSONALE T.A. n. 4 candidati su 2 da eleggere

Nessun ELETTORE può concorrere alla presentazione di più di una lista.

Nessun CANDIDATO può essere incluso in più liste della medesima componente. Nessun CANDIDATO può presentare alcuna lista.

Nessun COMPONENTE della COMMISSIONE ELETTORALE può essere candidato di alcuna lista.

PROPAGANDA ELETTORALE

 L’illustrazione dei programmi e la presentazione dei candidati possono essere effettuate dai presentatori di lista e dai candidati stessi nel corso di assemblee da tenersi da mercoledì 10/11/2021a venerdì 26/11/2021. Le richieste delle riunioni devono essere presentate dagli interessati al Dirigente scolastico entro giovedì 18/11/2021.

COSTITUZIONE DEI SEGGI ELETTORALI

 

I seggi elettorali sono costituiti come di seguito indicato:

  • SEGGIO 1 presso la scuola primaria plesso “Giovanni XXIII”;
  • SEGGIO 2 presso la scuola primaria plesso “Paolo Borsellino”;
  • SEGGIO 3 presso la scuola secondaria di I grado plesso “Leonardo da Vinci”;

Ogni seggio elettorale deve essere composto da un presidente e da due scrutatori di cui uno funge da segretario, scelti fra gli elettori dell’Istituto. Non possono far parte del seggio elettorale coloro che siano inclusi in liste di candidati. I docenti referenti di plesso sono invitati a consultare i genitori e far pervenire entro venerdì 19/11/2021 alla commissione elettorale i tre nominativi per procedere alla nomina dei componenti del seggio.

 

MODALITA’ DELLE VOTAZIONI

 L’elettore, dopo aver ricevuto la scheda di votazione, deve apporre la propria firma leggibile accanto al  suo cognome e nome sull’elenco degli elettori del seggio.

Per la Componente del PERSONALE DOCENTE ogni elettore può esprimere 2 voti di preferenza. Per la Componente dei GENITORI ogni elettore può esprimere 2 voti di preferenza. I genitori che hanno più figli nella medesima o in più classi, esercitano il diritto di voto una sola volta.

 

Per la Componente del PERSONALE A.T.A. ogni elettore può esprimere 1 voto di preferenza.

Sull’apposita SCHEDA, contenente i numeri romani attribuiti, nell’ordine, a ciascuna lista presentata,i relativi motti e i nominativi dei candidati, il VOTO va espresso mediante la apposizione di una croce

(X) sul numero romano relativo al motto prescelto e di altra croce (X) sul numero arabo indicante il candidato appartenente alla medesima lista.

I genitori che hanno figli iscritti in classi diverse, nella scuola secondaria, primaria e/o dell’infanzia dello stesso istituto, votano una sola volta.

MODULISTICA

 Gli stampati necessari possono essere ritirati in segreteria

Ai sensi dell’art. 37 del D. Lgs. n.297/94, il CONSIGLIO di ISTITUTO si intende validamente costituito anche nel caso in cui non tutte le componenti abbiano espresso la propria rappresentanza. Per quanto non previsto nel presente decreto, si fa espresso rinvio alle norme di cui al D.Lvo n.297/94 e alle OO.MM. citate in premessa.

Si allegano alla presente: normativa cogente, prospetto scadenziario e modulistica di riferimento. Nel ringraziare per la consueta collaborazione si porge un cordiale saluto.

Statte, 13 ottobre 2021

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Rossana FORNARO

Allegati:

SCADENZARIO ELEZIONI C.D.I  

MODULISTICA LISTE PERSONALE DOCENTE

MODULISTICA LISTE PERSONALE ATA

MODULISTICA LISTE GENITORI

Nota USR Puglia OO.CC. 31902 del 7.10.21

Nota MI OO.CC. 24032 del 6.10.2021

 

 

Circolare n. 89

 

Ai Genitori degli alunni Scuola dell’infanzia

Ai Coordinatori di Sezione Scuola dell’Infanzia

Al personale ATA

Al sito web istituzionale

Al DSGA

 

 

Oggetto: Elezione Rappresentanti dei genitori.

 

Si comunica che il Ministero dell’Istruzione ha emanato la Nota prot. 24032 del 6.10.2021, riguardante le elezioni degli organi collegiali a livello di istituzione scolastica per l’a. s. 2021-2022, quindi le Assemblee dei Genitori con le conseguenti operazioni di voto si svolgeranno come di seguito dettagliato:

Scuola dell’Infanzia

Per ogni sezione si elegge un solo rappresentante

16:00 – 16:30 Assemblea

16:30 – 18:30 Operazioni di voto

Mercoledì 20 ottobre 2021

Sarà necessario seguire alcune indicazioni circa le misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-COV2 quindi - in occasione dello svolgimento delle elezioni dei Rappresentanti dei Genitori – si farà riferimento agli elementi informativi e alle indicazioni operative per la tutela della salute e per la sicurezza dei componenti dei seggi elettorali e dei cittadini aventi diritto al voto predisposti dal Comitato tecnico-scientifico presso il Dipartimento della Protezione Civile.

 Ogni Assemblea, della durata di 30 minuti, sarà presieduta dal docente delegato, mentre le operazioni di voto saranno gestite totalmente dai genitori.

L’assemblea sarà presieduta dai docenti di sezione che dovranno curare i seguenti adempimenti:

  • Il rispetto degli orari previsti rispettivamente per le assemblee, le votazioni e gli scrutini;
  • Dare agli elettori ogni informazione utile ai fini delle votazioni e in merito alla composizione, finalità e competenze dei Consigli di Intersezione attraverso l’ordinata discussione e il dibattito. Si ricorda, a questo proposito, che le operazioni di voto si svolgeranno in non meno di due ore senza soluzione di continuità rispetto all’assemblea e che i seggi non dovranno essere chiusi prima dell’orario previsto, a meno che tutti gli elettori non abbiano esercitato il loro diritto di voto. Il docente di sezione, in assemblea, provvederà a compilare la parte del verbale di propria competenza (modello predisposto), avendo cura di acquisire eventuali interventi dei
  • I Docenti avranno cura di facilitare la costituzione dei seggi, predisponendo un apposito spazio nell’aula con un’urna, rappresentata da un’apposita busta, dove i genitori depositeranno le schede

 

elettorali; in caso di impossibilità a costituire i seggi in ogni aula, si ovvierà accorpando più classi

ovviamente mantenendo separate in ogni caso le operazioni elettorali;

  • Si ricorda che le operazioni di Scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura delle votazioni e non potranno essere interrotte fino al loro completamento. Il segretario del seggio dovrà redigere apposito verbale (modello predisposto) in cui sarà riportato il risultato delle votazioni e, ultimate le operazioni, procederà alla proclamazione dell’eletto (entro 10 giorni sarà pubblicato all’Albo l’elenco ufficiale degli eletti);
  • Il Responsabile di Plesso sovrintenderà alle operazioni elettorali, provvedendo a controllare che ogni seggio abbia materiale necessario e che le operazioni di voto abbiano inizio all’ora stabilita, verificando che i verbali con tutto il materiale elettorale, in busta chiusa, siano conservati dai collaboratori scolastici in luogo protetto.
  • Ogni sezione potrà contare sul seguente materiale:
    1. Verbale; b) Schede; c) Elenchi genitori; d) Busta/urna; e) Penna

I docenti delegati a presiedere le assemblee coglieranno l’occasione per illustrare l’offerta formativa d’Istituto.

Ai genitori si chiede di non portare i propri figli durante le suddette operazioni, poiché la perdita del controllo degli stessi potrebbe causare infortuni, oltre che disturbo.

La scuola non potrà essere considerata responsabile di eventuali incidenti occorsi in violazione al presente avviso.

Per eventuali necessità l’Ufficio sarà aperto per tutta la durata delle operazioni.

Sarà cura dei docenti di sezione annotare il contenuto della presente circolare in Bacheca Argo, con richiesta di presa visione da parte dei genitori.

Il testo dell’avviso da inserire in Bacheca a cura del docente di sezione è il seguente:

  Ai Sigg. Genitori degli alunni della Scuola dell’Infanzia

 Le SS.LL. sono invitate a partecipare alle assemblee dei genitori che si svolgeranno nel plesso Madre Teresa dalle ore 16.00 alle ore 16.30 secondo lo schema seguente:

 

Mercoledì 20 ottobre

16:00 – 16:30 Assemblea

16:30 – 18:30 Operazioni di voto

 Dalle ore 16.30 alle ore 18.30 si procederà all’elezione del rappresentante dei genitori nel Consiglio di Sezione per l’a.s. 2021-2022.

 

 Per ciò che riguarda le operazioni di voto, si riporta lo stralcio delle disposizioni contenute nella Nota MI prot. 24032 del 6.10.2021:

 ALLESTIMENTO DEI LOCALI ADIBITI ALLE OPERAZIONI DI VOTO

Per l’allestimento dei locali adibiti alle operazioni di voto, occorre prevedere percorsi dedicati e distinti di ingresso e di uscita, chiaramente identificati con opportuna segnaletica, in modo da prevenire il rischio di interferenza tra i flussi di entrata e quelli di uscita. È, inoltre, necessario evitare assembramenti nei locali, prevedendo il contingentamento degli accessi nell' edificio, eventualmente creando apposite aree di attesa all’ esterno dell'edificio stesso. I locali destinati alle operazioni di voto devono prevedere un ambiente sufficientemente ampio per consentire il distanziamento non inferiore a un metro sia tra i componenti del seggio che tra questi ultimi e l'elettore. Si deve, però, anche garantire la distanza di due metri al momento dell'identificazione dell'elettore, quando a quest'ultimo sarà necessariamente chiesto di rimuovere la mascherina limitatamente al tempo occorrente per il suo riconoscimento.

I locali in questione devono, altresì, essere dotati di finestre per favorire il ricambio d'aria regolare e sufficiente favorendo, in ogni caso possibile, l'aerazione naturale. Deve essere assicurata una pulizia approfondita dei locali ivi compresi androne, corridoi, bagni, e ogni altro ambiente che si prevede di utilizzare. Tali operazioni devono essere previste anche al termine di ciascuna delle giornate delle operazioni di voto e comunque nel rispetto di tutte le norme atte a garantirne il regolare svolgimento. I dirigenti scolastici, tenuto conto dell’ampiezza dei locali e della possibilità di garantire il necessario distanziamento, potranno prevedere che nello stesso ambiente si svolgano le operazioni di voto per una o più classi.

OPERAZIONI DI VOTO

Nel corso delle operazioni di voto, occorre che siano anche previste periodiche operazioni di pulizia dei locali e disinfezione delle superfici di contatto ivi compresi tavoli, postazioni attrezzate per il voto e servizi igienici. È necessario, inoltre, rendere disponibili prodotti igienizzanti (dispenser di soluzione idroalcolica) da disporre negli spazi comuni all'entrata nell'edificio e in ogni locale in cui si svolgono le votazioni per permettere l'igiene frequente delle mani. Per quanto riguarda l'accesso dei votanti, è rimesso alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione quali:

  • evitare di uscire di casa e recarsi al voto in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 5° C;
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14

Per accedere ai locali adibiti alle operazioni di voto è obbligatorio l'uso della mascherina da parte di tutti gli elettori e di ogni altro soggetto avente diritto all'accesso ai locali scolastici (ad es., rappresentanti di lista in caso di rinnovo parziale o totale dei consigli di circolo/istituto), in coerenza con la normativa vigente che ne prevede l'uso nei locali pubblici.

Al momento dell'accesso nei locali, l'elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione in prossimità della porta. Quindi l'elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l'identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà ad igienizzarsi nuovamente le mani. Completate le operazioni di voto, è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.

Di tali misure e di ogni altra indicazione volta a garantire la sicurezza delle persone presenti all’interno dell’istituto per i fini di cui alla presente comunicazione, sarà data opportuna preventiva indicazione nelle forme utili alla più completa e completa diffusione tra le famiglie.

PRESCRIZIONI PER GLI SCRUTATORI

Quanto agli scrutatori, durante la permanenza nei locali scolastici, devono indossare la mascherina chirurgica, mantenere sempre la distanza di almeno un metro dagli altri componenti e procedere ad una frequente e accurata igiene delle mani. L'uso dei guanti è consigliato solo per le operazioni di spoglio delle schede, mentre non appare necessario durante la gestione delle altre fasi del procedimento.

Si riportano qui di seguito, le norme che regolano l’elezione del rappresentante di sezione.

CHI VOTA

Entrambi i genitori degli alunni di ciascuna sezione; nel caso in cui abbiano più figli in sezioni diverse, votano per ciascuna sezione dove risulta iscritto ogni figlio.

Tutti i genitori sono invitati a partecipare alle assemblee, fermo restando che è possibile esprimere il proprio voto anche se, per impedimenti diversi, non si è presenziato all’assemblea.

 

PERCHÈ SI VOTA

I Consigli di Intersezione sono un Organo Collegiale della scuola di durata annuale composto da docenti e genitori. Il consiglio formula proposte al Collegio dei docenti in merito all’azione educativa e alla sperimentazione, verifica periodicamente l’andamento complessivo dell’attività didattica estende e agevola i rapporti reciproci tra docenti e genitori.

 

DOVE E QUANDO SI VOTA

I genitori della scuola dell’infanzia votano il 20 ottobre dalle ore 16:30 alle ore 18:30 nel plesso Madre Teresa, in seggi gestiti autonomamente dai genitori e costituiti all’interno di ciascuna classe. Ogni seggio sarà costituito da tre genitori di cui uno presidente e due scrutatori, designati dall’assemblea. Immediatamente dopo la chiusura della votazione, i componenti del seggio elettorale procederanno allo spoglio delle schede votate e alla successiva compilazione del verbale. Per quanto attiene le operazioni di spoglio, si rammenta che sono nulle le schede non decifrabili o che contengono nominativi di genitori non appartenenti alla classe interessata; sono schede bianche quelle che non contengono alcun elettore.

Tutte le decisioni del seggio elettorale sono prese all’unanimità e/o a maggioranza e vanno annotate nel verbale. Nell’ipotesi in cui due o più genitori riportino lo stesso numero di voti, si procede, ai fini della proclamazione, per sorteggio.

Il presidente del seggio elettorale, ad operazioni concluse, consegnerà tutto il materiale al responsabile di plesso che provvederà a consegnarlo agli uffici di segreteria.

Si ringraziano le Famiglie e i Docenti per la collaborazione.

La presente è indirizzata al DSGA per la predisposizione delle operazioni.

 

 

Statte, 13 ottobre 2021

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Rossana FORNARO

Circolare n.90

 

Ai Genitori degli alunni Scuola Primaria

Ai Coordinatori di Classe Scuola Primaria

Al personale ATA

 Al DSGA

 

 

Oggetto: Elezione Rappresentanti dei genitori.

 

Si comunica che il Ministero dell’Istruzione ha emanato la Nota prot. 24032 del 6.10.2021, riguardante le elezioni degli organi collegiali a livello di istituzione scolastica per l’a. s. 2021-2022, quindi le Assemblee dei Genitori con le conseguenti operazioni di voto si svolgeranno come di seguito dettagliato:

Scuola Primaria Plesso “Giovanni XXIII”

Plesso “P. Borsellino”

Per ogni classe si elegge un solo rappresentante

16:00 – 16:30 Assemblea

16:30 – 18:30 Operazioni di voto

Giovedì 21 ottobre 2021

Sarà necessario seguire alcune indicazioni circa le misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-COV2 quindi - in occasione dello svolgimento delle elezioni dei Rappresentanti dei Genitori – si farà riferimento agli elementi informativi e alle indicazioni operative per la tutela della salute e per la sicurezza dei componenti dei seggi elettorali e dei cittadini aventi diritto al voto predisposti dal Comitato tecnico-scientifico presso il Dipartimento della Protezione Civile.

 

 

Ogni Assemblea, della durata di 30 minuti, sarà presieduta dal docente delegato, mentre le operazioni di voto saranno gestite totalmente dai genitori.

L’assemblea sarà presieduta dai docenti coordinatori di classe che dovranno curare i seguenti adempimenti:

  • Il rispetto degli orari previsti rispettivamente per le assemblee, le votazioni e gli scrutini;
  • Dare agli elettori ogni informazione utile ai fini delle votazioni e in merito alla composizione, finalità e competenze dei Consigli di Interclasse favorendo, altresì, la conoscenza tra docenti e genitori attraverso l’ordinata discussione e il Si ricorda, a questo proposito, che le operazioni di voto si svolgeranno in non meno di due ore senza soluzione di continuità rispetto all’assemblea e che i seggi non dovranno essere chiusi prima dell’orario previsto, a meno che tutti gli elettori non abbiano esercitato il loro diritto di voto. Il coordinatore di classe, in assemblea, provvederà a compilare la parte del verbale di propria competenza (modello predisposto), avendo cura di acquisire eventuali interventi dei genitori.
  • I Docenti avranno cura di facilitare la costituzione dei seggi, predisponendo un apposito spazio nell’aula con un’urna, rappresentata da un’apposita busta, dove i genitori depositeranno le schede elettorali; in caso di impossibilità a costituire i seggi in ogni aula, si ovvierà accorpando più classi ovviamente mantenendo separate in ogni caso le operazioni elettorali;
  • Si ricorda che le operazioni di Scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura delle votazioni e non potranno essere interrotte fino al loro completamento. Il segretario del seggio dovrà redigere apposito verbale (modello predisposto) in cui sarà riportato il risultato delle votazioni e, ultimate le operazioni, procederà alla proclamazione dell’eletto (entro 10 giorni sarà pubblicato all’Albo l’elenco ufficiale degli eletti);
  • I Responsabili di Plesso sovrintenderanno alle operazioni elettorali in ogni plesso, provvedendo a controllare che ogni seggio abbia materiale necessario e che le operazioni di voto abbiano inizio all’ora stabilita, verificando che i verbali con tutto il materiale elettorale, in busta chiusa, siano conservati dai collaboratori scolastici in luogo
  • Ogni sezione potrà contare sul seguente materiale:
    1. Verbale; b) Schede; c) Elenchi genitori; d) Busta/urna; e) Penna

I docenti delegati a presiedere le assemblee coglieranno l’occasione per illustrare l’offerta formativa d’Istituto.

Ai genitori si chiede di non portare i propri figli durante le suddette operazioni, poiché la perdita del controllo degli stessi potrebbe causare infortuni, oltre che disturbo.

La scuola non potrà essere considerata responsabile di eventuali incidenti occorsi in violazione al presente avviso.

Per eventuali necessità l’Ufficio sarà aperto per tutta la durata delle operazioni.

Il testo dell’avviso da far trascrivere sul diario è il seguente:

  Ai Sigg. Genitori degli alunni della Scuola Primaria

 Le SS.LL. sono invitate a partecipare alle assemblee dei genitori che si svolgeranno, nel plesso

Giovanni XXIII o P. Borsellino dalle ore 16.00 alle ore 16.30 secondo lo schema seguente:

     

 

Giovedì 21 ottobre

16:00 – 16:30 Assemblea

16:30 – 18:30 Operazioni di voto

  Dalle ore 16.30 alle ore 18.30 si procederà all’elezione del rappresentante dei genitori nel Consiglio di Classe per l’a.s. 2021-2022.

    

Sarà cura dei docenti coordinatori annotare il contenuto della presente circolare in Bacheca Argo, con richiesta di presa visione da parte dei genitori.

Per ciò che riguarda le operazioni di voto, si riporta lo stralcio delle disposizioni contenute nella Nota MI prot. 24032 del 6.10.2021:

 

ALLESTIMENTO DEI LOCALI ADIBITI ALLE OPERAZIONI DI VOTO

Per l’allestimento dei locali adibiti alle operazioni di voto, occorre prevedere percorsi dedicati e distinti di ingresso e di uscita, chiaramente identificati con opportuna segnaletica, in modo da prevenire il rischio di interferenza tra i flussi di entrata e quelli di uscita. È, inoltre, necessario evitare assembramenti nei locali, prevedendo il contingentamento degli accessi nell' edificio, eventualmente

 

creando apposite aree di attesa all’ esterno dell'edificio stesso. I locali destinati alle operazioni di voto devono prevedere un ambiente sufficientemente ampio per consentire il distanziamento non inferiore a un metro sia tra i componenti del seggio che tra questi ultimi e l'elettore. Si deve, però, anche garantire la distanza di due metri al momento dell'identificazione dell'elettore, quando a quest'ultimo sarà necessariamente chiesto di rimuovere la mascherina limitatamente al tempo occorrente per il suo riconoscimento.

I locali in questione devono, altresì, essere dotati di finestre per favorire il ricambio d'aria regolare e sufficiente favorendo, in ogni caso possibile, l'aerazione naturale. Deve essere assicurata una pulizia approfondita dei locali ivi compresi androne, corridoi, bagni, e ogni altro ambiente che si prevede di utilizzare. Tali operazioni devono essere previste anche al termine di ciascuna delle giornate delle operazioni di voto e comunque nel rispetto di tutte le norme atte a garantirne il regolare svolgimento. I dirigenti scolastici, tenuto conto dell’ampiezza dei locali e della possibilità di garantire il necessario distanziamento, potranno prevedere che nello stesso ambiente si svolgano le operazioni di voto per una o più classi.

OPERAZIONI DI VOTO

Nel corso delle operazioni di voto, occorre che siano anche previste periodiche operazioni di pulizia dei locali e disinfezione delle superfici di contatto ivi compresi tavoli, postazioni attrezzate per il voto e servizi igienici. È necessario, inoltre, rendere disponibili prodotti igienizzanti (dispenser di soluzione idroalcolica) da disporre negli spazi comuni all'entrata nell'edificio e in ogni locale in cui si svolgono le votazioni per permettere l'igiene frequente delle mani. Per quanto riguarda l'accesso dei votanti, è rimesso alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione quali:

  • evitare di uscire di casa e recarsi al voto in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 5° C;
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14

Per accedere ai locali adibiti alle operazioni di voto è obbligatorio l'uso della mascherina da parte di tutti gli elettori e di ogni altro soggetto avente diritto all'accesso ai locali scolastici (ad es., rappresentanti di lista in caso di rinnovo parziale o totale dei consigli di circolo/istituto), in coerenza con la normativa vigente che ne prevede l'uso nei locali pubblici.

Al momento dell'accesso nei locali, l'elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione in prossimità della porta. Quindi l'elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l'identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà ad igienizzarsi nuovamente le mani. Completate le operazioni di voto, è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.

Di tali misure e di ogni altra indicazione volta a garantire la sicurezza delle persone presenti all’interno dell’istituto per i fini di cui alla presente comunicazione, sarà data opportuna preventiva indicazione nelle forme utili alla più completa e completa diffusione tra le famiglie.

PRESCRIZIONI PER GLI SCRUTATORI

Quanto agli scrutatori, durante la permanenza nei locali scolastici, devono indossare la mascherina chirurgica, mantenere sempre la distanza di almeno un metro dagli altri componenti e procedere ad una frequente e accurata igiene delle mani. L'uso dei guanti è consigliato solo per le operazioni di spoglio delle schede, mentre non appare necessario durante la gestione delle altre fasi del procedimento.

Si riportano qui di seguito, le norme che regolano l’elezione del rappresentante di classe.

CHI VOTA

Entrambi i genitori degli alunni di ciascuna classe; nel caso in cui abbiano più figli in classi diverse, votano per ciascuna classe dove risulta iscritto ogni figlio.

Tutti i genitori sono invitati a partecipare alle assemblee, fermo restando che è possibile esprimere il proprio voto anche se, per impedimenti diversi, non si è presenziato all’assemblea.

 

PERCHÈ SI VOTA

I Consigli di Interclasse sono un Organo Collegiale della scuola di durata annuale composto da docenti e genitori. Il consiglio formula proposte al Collegio dei docenti in merito all’azione educativa e alla sperimentazione, verifica periodicamente l’andamento complessivo dell’attività didattica, estende e agevola i rapporti reciproci tra docenti e genitori.

DOVE E QUANDO SI VOTA

I genitori della scuola primaria votano il 21 ottobre dalle ore 16:30 alle ore 18:30 nel plesso di appartenenza, in seggi gestiti autonomamente dai genitori e costituiti all’interno di ciascuna classe. Ogni seggio sarà costituito da tre genitori di cui uno presidente e due scrutatori, designati dall’assemblea. Immediatamente dopo la chiusura della votazione, i componenti del seggio elettorale procederanno allo spoglio delle schede votate e alla successiva compilazione del verbale. Per quanto attiene le operazioni di spoglio, si rammenta che sono nulle le schede non decifrabili o che contengono nominativi di genitori non appartenenti alla classe interessata; sono schede bianche quelle che non contengono alcun elettore.

Tutte le decisioni del seggio elettorale sono prese all’unanimità e/o a maggioranza e vanno annotate nel verbale. Nell’ipotesi in cui due o più genitori riportino lo stesso numero di voti, si procede, ai fini della proclamazione, per sorteggio.

Il presidente del seggio elettorale, ad operazioni concluse, consegnerà tutto il materiale al responsabile di plesso che provvederà a consegnarlo agli uffici di segreteria.

Si ringraziano le Famiglie e i Docenti per la collaborazione.

 

 Statte, 13 ottobre 2021

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Rossana FORNARO

Circolare n. 86

 Ai Genitori degli alunni Sc. Secondaria di I Grado

Ai Coordinatori di Classe Sc. Secondaria di I Grado

AL DSGA

Al personale ATA

 

 

 

Oggetto: Elezione Rappresentanti dei genitori.

 

Si comunica che il Ministero dell’Istruzione ha emanato la Nota prot. 24032 del 6.10.2021, riguardante le elezioni degli organi collegiali a livello di istituzione scolastica per l’a. s. 2021- 2022, quindi le Assemblee dei Genitori con le conseguenti operazioni di voto si svolgeranno come di seguito dettagliato:

Scuola Secondaria di I grado Plesso “Leonardo da Vinci”

Nei Consigli di Classe si eleggono 4 rappresentanti per classe.

16:00 – 16:30 Assemblea

16:30 – 18:30 Operazioni di voto

Martedì 19 ottobre 2021

Sarà necessario, oltre alle disposizioni di accesso previste dalla normativa vigente, seguire alcune indicazioni circa le misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-COV2 quindi - in occasione dello svolgimento delle elezioni dei Rappresentanti dei Genitori – si farà riferimento agli elementi informativi e alle indicazioni operative per la tutela della salute e per la sicurezza dei componenti dei seggi elettorali e dei cittadini aventi diritto al voto predisposti dal Comitato tecnico-scientifico presso il Dipartimento della Protezione Civile.

 

Ogni Assemblea, della durata di 30 minuti, sarà presieduta dal docente delegato, mentre le operazioni di voto saranno gestite totalmente dai genitori.

L’assemblea sarà presieduta dai docenti coordinatori di classe che dovranno curare i seguenti adempimenti:

  • Il rispetto degli orari previsti rispettivamente per le assemblee, le votazioni e gli scrutini;
  • Dare agli elettori ogni informazione utile ai fini delle votazioni e in merito alla composizione, finalità e competenze dei Consigli di Classe favorendo, altresì, la conoscenza tra docenti e genitori attraverso l’ordinata discussione e il dibattito. Si ricorda, a questo proposito, che le operazioni di voto si svolgeranno in non meno di due ore senza soluzione di continuità rispetto all’assemblea e che i seggi non dovranno essere chiusi prima dell’orario previsto, a meno che tutti gli elettori non abbiano esercitato il loro diritto di voto.

 

  • I Docenti avranno cura di facilitare la costituzione dei seggi, predisponendo un apposito spazio nell’aula con un’urna, rappresentata da un’apposita busta, dove i genitori depositeranno le schede elettorali; in caso di impossibilità a costituire i seggi in ogni aula, si ovvierà accorpando più classi ovviamente mantenendo separate in ogni caso le operazioni elettorali;
  • Si ricorda che le operazioni di Scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura delle votazioni e non potranno essere interrotte fino al loro completamento. Il segretario del seggio dovrà redigere apposito verbale (modello predisposto) in cui sarà riportato il risultato delle votazioni e, ultimate le operazioni, procederà alla proclamazione dell’eletto (entro 10 giorni sarà pubblicato all’Albo l’elenco ufficiale degli eletti);
  • I Responsabili di Plesso sovrintenderanno alle operazioni elettorali in ogni plesso, provvedendo a controllare che ogni seggio abbia materiale necessario e che le operazioni di voto abbiano inizio all’ora stabilita, verificando che i verbali con tutto il materiale elettorale, in busta chiusa, siano conservati dai collaboratori scolastici in luogo protetto.
  • Ogni sezione potrà contare sul seguente materiale:
    1. Verbale; b) Schede; c) Elenchi genitori; d) Busta/urna; e) Penna

I docenti delegati a presiedere le assemblee coglieranno l’occasione per illustrare l’offerta formativa d’Istituto.

Ai genitori si chiede di non portare i propri figli durante le suddette operazioni, poiché la perdita del controllo degli stessi potrebbe causare infortuni, oltre che disturbo.

La scuola non potrà essere considerata responsabile di eventuali incidenti occorsi in violazione al presente avviso.

Per eventuali necessità l’Ufficio sarà aperto per tutta la durata delle operazioni.

Il testo dell’avviso da far trascrivere sul diario è il seguente:

 

 

 

Ai Sigg. Genitori degli alunni della Scuola Secondaria di I grado

 Le SS.LL. sono invitate a partecipare alle assemblee dei genitori che si svolgeranno, nel plesso Leonardo da Vinci dalle ore 16.00 alle ore 16.30 secondo lo schema seguente:

 

Martedì 19 ottobre

16:00 – 16:30 Assemblea

16:30 – 18:30 Operazioni di voto

  Dalle ore 16.30 alle ore 18.30 si procederà all’elezione dei rappresentanti dei genitori nel Consiglio di Classe per l’a.s. 2021-2022.

 

 

Sarà cura dei docenti coordinatori annotare il contenuto della presente circolare in Bacheca Argo, con richiesta di presa visione da parte dei genitori.

Per ciò che riguarda le operazioni di voto, si riporta lo stralcio delle disposizioni contenute nella Nota MI prot. 24032 del 6.10.2021:

 

ALLESTIMENTO DEI LOCALI ADIBITI ALLE OPERAZIONI DI VOTO

Per l’allestimento dei locali adibiti alle operazioni di voto, occorre prevedere percorsi dedicati e distinti di ingresso e di uscita, chiaramente identificati con opportuna segnaletica, in modo da prevenire il rischio di interferenza tra i flussi di entrata e quelli di uscita. È, inoltre, necessario evitare assembramenti nei locali, prevedendo il contingentamento degli accessi nell' edificio, eventualmente creando apposite aree di attesa all’ esterno dell'edificio stesso. I locali destinati alle operazioni di voto devono prevedere un ambiente sufficientemente ampio per consentire il

 

distanziamento non inferiore a un metro sia tra i componenti del seggio che tra questi ultimi e l'elettore. Si deve, però, anche garantire la distanza di due metri al momento dell'identificazione dell'elettore, quando a quest'ultimo sarà necessariamente chiesto di rimuovere la mascherina limitatamente al tempo occorrente per il suo riconoscimento.

I locali in questione devono, altresì, essere dotati di finestre per favorire il ricambio d'aria regolare e sufficiente favorendo, in ogni caso possibile, l'aerazione naturale. Deve essere assicurata una pulizia approfondita dei locali ivi compresi androne, corridoi, bagni, e ogni altro ambiente che si prevede di utilizzare. Tali operazioni devono essere previste anche al termine di ciascuna delle giornate delle operazioni di voto e comunque nel rispetto di tutte le norme atte a garantirne il regolare svolgimento. I dirigenti scolastici, tenuto conto dell’ampiezza dei locali e della possibilità di garantire il necessario distanziamento, potranno prevedere che nello stesso ambiente si svolgano le operazioni di voto per una o più classi.

OPERAZIONI DI VOTO

Nel corso delle operazioni di voto, occorre che siano anche previste periodiche operazioni di pulizia dei locali e disinfezione delle superfici di contatto ivi compresi tavoli, postazioni attrezzate per il voto e servizi igienici. È necessario, inoltre, rendere disponibili prodotti igienizzanti (dispenser di soluzione idroalcolica) da disporre negli spazi comuni all'entrata nell'edificio e in ogni locale in cui si svolgono le votazioni per permettere l'igiene frequente delle mani. Per quanto riguarda l'accesso dei votanti, è rimesso alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione quali:

  • evitare di uscire di casa e recarsi al voto in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37.5° C;
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14

Per accedere ai locali adibiti alle operazioni di voto è obbligatorio l'uso della mascherina da parte di tutti gli elettori e di ogni altro soggetto avente diritto all'accesso ai locali scolastici (ad es., rappresentanti di lista in caso di rinnovo parziale o totale dei consigli di circolo/istituto), in coerenza con la normativa vigente che ne prevede l'uso nei locali pubblici.

Al momento dell'accesso nei locali, l'elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione in prossimità della porta. Quindi l'elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l'identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà ad igienizzarsi nuovamente le mani. Completate le operazioni di voto, è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.

Di tali misure e di ogni altra indicazione volta a garantire la sicurezza delle persone presenti all’interno dell’istituto per i fini di cui alla presente comunicazione, sarà data opportuna preventiva indicazione nelle forme utili alla più completa e completa diffusione tra le famiglie.

PRESCRIZIONI PER GLI SCRUTATORI

Quanto agli scrutatori, durante la permanenza nei locali scolastici, devono indossare la mascherina chirurgica, mantenere sempre la distanza di almeno un metro dagli altri componenti e procedere ad una frequente e accurata igiene delle mani. L'uso dei guanti è consigliato solo per le operazioni di spoglio delle schede, mentre non appare necessario durante la gestione delle altre fasi del procedimento.

Si riportano qui di seguito, le norme che regolano l’elezione e il funzionamento del Consiglio di classe.

Composizione ed elezione:

Il Consiglio di classe è composto:

  • dai docenti di ogni singola classe;
  • da 4 rappresentanti eletti dai genitori degli alunni iscritti per ciascuna delle classi interessate;
  • dal Dirigente scolastico o da un docente, suo delegato, membro del Consiglio. Le elezioni dei genitori avvengono, classe per classe, sulla base di un’unica lista in cui sono compresi tutti i genitori degli Sono candidati tutti i genitori degli alunni della classe.

OGNI GENITORE PUO’ VOTARE PER 2 CANDIDATI

Funzioni e competenze.

 

Presidenza: Il Consiglio di Classe è presieduto dal Dirigente Scolastico il quale può delegare, per la sua Presidenza, un docente membro del Consiglio stesso.

Segretario: Segretario del Consiglio è un docente membro del Consiglio stesso.

Riunioni: Si svolgono in orario non coincidente con quello delle lezioni e, compatibilmente, con gli impegni di lavoro dei componenti eletti e designati; hanno luogo almeno ogni bimestre per verificare l’andamento complessivo dell’attività didattica nelle classi di competenza e per proporre gli opportuni adeguamenti al lavoro didattico.

I Consigli di Classe:

  • Formulano proposte al Collegio dei Docenti in ordine all’azione educativa e didattica e ad iniziative di sperimentazione;
  • Agevolano i rapporti tra docenti, genitori ed alunni;
  • Esprimono parere sull’adozione dei libri di testo;
  • Hanno un potere generale di proposta e di parere in ordine alle competenze del Collegio dei Docenti;
  • Danno parere sul programma di sperimentazione metodologica - didattica proposto dai docenti;
  • Formulano proposte al Collegio dei Docenti in ordine alla programmazione educativa che, sulla base dei criteri generali indicati dal Consiglio di Istituto dei Docenti è tenuto ad elaborare nei primi due mesi dell’anno scolastico.
  • Con la sola presenza dei docenti: Realizzano il coordinamento didattico e si riuniscono per le operazioni di scrutinio intermedio e

Si ringraziano le Famiglie e i Docenti per la collaborazione.

 La presente è indirizzata al DSGA per la predisposizione delle operazioni.

 

 

 

Statte, 12 ottobre 2021

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Rossana FORNARO

Le classi 2^E e 3^A della scuola secondaria  "Leonardo da Vinci" di Statte, sono liete di pubblicare la prima uscita di "LEONARDINO" il giornalino scolastico.

Per poter avere una migliore visualizzazione dei contenuti e della grafica, è preferibile aprire il link da PC.

Buona lettura a tutti!

Ed un vivo ringraziamento alle docenti ed agli alunni per aver realizzato un prodotto snello, creativo e accattivante .

 

Il Leonardino 

 

L’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Statte partecipa al Dantedì  con i lavori realizzati dagli alunni della Scuola Secondaria di I grado  plesso “Leonardo da Vinci”

DANTE

In occasione del Dantedì 

sono stati organizzati eventi visivi ed artistici, realizzati in didattica digitale, 

mostrando le competenze digitali acquisite in questo periodo difficile,  ma anche tutta la creatività, la passione e l'energia  prendendo spunto da un personaggio guida: Dante.

Mai così attuale, mai così importante per guidarci fiduciosi fuori  da questa  "selva oscura" 

“Rivedremo le stelle” non è solo una speranza,  è un incoraggiamento che parte dai nostri alunni. 

Hanno disegnato ed interpretato attualizzando il "Sommo poeta" con una finalità:  mostrare a tutti che le stelle sono vicine! 

Le grafiche sono opera dei ragazzi. 

Rivedremo le stelle - Disegni/Video ed un logo per Dante

            Evento Facebook: https://fb.me/e/20znvmyb7   SU

                                             ARTICOLO          

 

 
Si pubblica, quivi allegata, la graduatoria provvisoria di esperto Psicologo per supporto e assistenza psicologica al personale scolastico, studenti e famiglie per l’emergenza Covid-19 A.S..2020/21.
                                                                                                                                      Il DSGA
                                                                                                                          Costantina ADDABBO
 
 
 
 
 

 

Si pubblica, quivi allegato, il decreto di apertura termine per inoltro domande di messa a disposizione per eventuale stipula di contratto a tempo determinato - A.S. 2020/21 su posto di L 2 Inglese sc. Primaria -Tempi di presentazione.

                                                                                                                                                                                  Il Dirigente Scolastico

                                                                                                                                                                                   Rossana FORNARO

 

 

L2 INGLESE SCUOLA PRIMARIA Tempi di presentazione

 

Si pubblica, quivi allegato, il decreto per l'apertura termine per inoltro domande di messa a disposizione per eventuale stipula di contratto a tempo determinato - A.S. 2020/21 su posto di L 2 Inglese sc. Primaria -Tempi di presentazione.
 
                                                                                                                                                                     IL DIRIGENTE SCOLASTICO
                                                                                                                                                                         Rossana FORNARO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail